Osvaldo: “Compagno venduto? Non lo denuncio, ma lo ammazzo di botte. In Italia…”

L’attaccante della Roma Pablo Daniel Osvaldo si è confessato in un’intervista rilasciata al magazine GQ. Si comincia con il racconto del suo arrivo in Italia: “Sono arrivato a Bergamo il 12 gennaio 2006, compivo 20 anni. Un freddo cane, la neve, l’albergo in mezzo al nulla, circondato dai silos di Zingonia. Arrivato in camera, ho … Leggi tutto