Calciomercato, saluta l’Inter e vola in America: la notizia

Il nerazzurro dirà addio all’Inter a fine stagione, nel suo futuro c’è il campionato americano: la notizia sorprende tutti.

Per l’Inter questa stagione resterà sicuramente indimenticabile, sia a livello di numeri che per come si è conclusa, i nerazzurri sono ufficialmente i Campioni d’Italia e sono pronti ad esporre in bacheca il loro ventesimo scudetto. La seconda stella era l’obiettivo primario di questa stagione e la squadra di Simone Inzaghi è riuscita a conseguirla con addirittura cinque giornate di anticipo dalla fine del campionato. Nonostante una stagione indiscutibile la dirigenza nerazzurra già pensa al mercato e ad eventuali soluzioni per migliorare ancora di più.

Questa sessione estiva sarà molto importate e bisognerà fare le giuste mosse per dare continuità ai risultati collezionati quest’anno. In casa Inter però per quanto riguarda il calciomercato c’è già una situazione che va avanti da un po’ e sembra che a fine stagione arriverà finalmente ad una conclusione, si tratta del futuro di Stefano Sensi.

L’addio del giocatore è ormai certo già da un po’, in realtà il centrocampista era ad un passo dal trasferirsi al Leicester durante la finestra invernale di mercato,  poi però la trattativa è sfumata. Sensi ha infatti così fatto ritorno a Milano e adesso è pronto a vivere l’ultimo mese in nerazzurro prima di dire definitivamente addio.

Futuro Sensi: la preferenza ricade sugli Stati Uniti

Stefano Sensi lascerà l’Inter a parametro zero alla fine della stagione e per il suo futuro il giocatore vorrebbe continuare la propria carriera in Major League Soccer. Secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb.com il campionato americano rappresenta una delle possibili opzioni prese in considerazione dall’ex Sassuolo.

Il nerazzurro saluta l'Inter e vola in America
Addio Inter, il futuro del giocatore è in America (lapresse) spaziointer.it

Addirittura Sensi nel caso si presentino eventuali proposte dall’Arabia Saudita, darebbe comunque sempre la precedenza ai club statunitensi. Per il momento il mercato in America è stato appena chiuso, però la prossima finestra si riaprirà a luglio, quando Sensi sarà già svincolato dall’Inter.

Sarà perché ormai il suo futuro era scritta, ma Sensi nel corso di questa stagione è sceso in campo solo quattro volte, per un totale di 65 minuti giocati fra Serie A e Coppa Italia. L’ultima volta che è sceso in campo con la maglia dell’Inter è stato a San Siro il 9 dicembre contro l’Udinese.

Ciò non toglie però che Inzaghi approfitti di questa vittoria anticipata per far giocare in queste ultime cinque gare di Serie A, tutti coloro che fino ad ora sono stati un po’ sacrificati. Sensi potrebbe quindi giocare gli ultimi minuti con addosso la maglia nerazzurra prima di salutare definitivamente Milano.

Impostazioni privacy