Sensi

ULTIM’ORA – Sensi lascia l’Inter: rimane in Serie A

Dopo Satriano, i nerazzurri si preparano a salutare un altro giocatore. Come riportato da Gianluca Di Marzio a Calciomercato – L’Originale, è fatta per il trasferimento di Sensi alla Sampdoria. Il centrocampista lascerà l’Inter in prestito secco fino a giugno: oggi è arrivato anche l’ok del giocatore, che vuole giocare di più per non perdere

Pioli infiamma il derby e sfida l’Inter: le parole

Dopo l’inattesa sconfitta in casa contro lo Spezia, Stefano Pioli, intervenuto nella classica conferenza stampa post partita, dopo aver analizzato la prestazione dei suoi calciatori, si è soffermato sui prossimi impegni dei rossoneri, che dovranno affrontare prima la Juventus e poi l’Inter in campionato. Queste le sue parole: “Inter e Juve arrivano nel momento giusto.

Rinnovo Handanovic

Handanovic, raggiunti due traguardi incredibili: c’è il dato!

La grandiosa prestazione sul prato del Gewiss Stadium di Samir Handanovic combacia con due obiettivi raggiunti. Contro l’Atalanta di Gasperini il capitano dell’Inter ha festeggiato le 350 partite in Serie A con la maglia nerazzurra, collezionando anche il 150° clean sheet con il Biscione tutte le competizioni. Due traguardi niente male per il capitano nerazzurro, protagonista del pareggio di Bergamo, ad oggi preziosissimo

“Capienza al 100%? È ragionevole pensarci”: parla il sottosegretario

L’ultima giornata di Serie A ha visto gli stadi svuotarsi, a causa del nuovo decreto che impone un massimo di 5000 tifosi all’interno degli impianti. Il tema è stato affrontato oggi anche dal sottosegretario alla Salute, Andrea Costa, intervenuto a La politica nel pallone” su Gr Parlamento: “Pubblico al 50% dal 6 febbraio? L’obiettivo non può

Calciomercato: Inter, può arrivare per 5 milioni!

Le ultime sul mercato nerazzurro. Obiettivo Ginter Matthias Ginter è un obiettivo conclamato per i nerazzurri; il classe ’94 del Gladbach sembra essere in rotta di collisione con il club, secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport. Infatti, oltre a non aver giocato per 90 minuti domenica contro il Bayer Leverkusen, a fine partita il