NEWS

ALTRE NOTIZIE

Inter Serie A

Calciomercato Inter, giugno di fuoco: tutti i nuovi acquisti

L’Inter è indubbiamente una delle squadre più attive in questa sessione di calciomercato. La dirigenza nerazzurra ha il non facile compito di alzare il livello della rosa con un budget ridosso all’osso a causa delle difficoltà economiche della famiglia Zhang. Dopo un’annata chiusa con lo Scudetto perso per un soffio a vantaggio dei cugini del

Bellanova

Bellanova si presenta all’Inter: “Un sogno giocare qui”, poi il messagio ad Inzaghi e ai tifosi!

Raoul Bellanova si presenta ai tifosi dell’Inter tramite un’intervista pubblicata sul canale Youtube del club nerazzurro. Il nuovo terzino dell’Inter ha trattato diversi argomenti da San SIro fino ad Inzaghi. Il terzino ex Milan e Cagliari approderà in nerazzuro con la formula del prestito oneroso a 3 milioni, con il diritto di riscatto fissato a 7. Sarà l’alternativa a

Fair Play Finaziario, La FIGC vara nuovo piano e sanzioni: la notizia

E’ partita il 1° luglio la riforma della UEFA che porterà all’introduzione di un nuovo sistema di gestione finanziaria per i club. I primi controlli DELLA UEFA inizieranno con la stagione 2023/24, per arrivare agli obiettivi definiti in quella 2025/26. Di questo si è parlato ieri in un incontro a Coverciano tra i club, la UEFA e

Inter, spunta una nuova pretendente per Dzeko: le ultime

Le parole dette ieri da Marotta che escludono l’arrivo di Paulo Dybala in nerazzurro sono da prender con le pinze. Mossa strategica o meno, i nerazzurri nel reparto offensivo tengono sul mercato Correa, Sanchez, ma soprattutto Edin Dzeko, per il quale con l’arrivo di Lukaku lo spazio sarà considerevolmente ridotto. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna

UFFICIALE – Raoul Bellanova è un nuovo giocatore dell’Inter: il comunicato

Dopo Lukaku, Asllani, Mkhitaryan e Onana, l’Inter ha ufficializzato anche il quinto colpo: Raoul Bellanova. L’accordo con il Cagliari prevede un prestito oneroso da 3 milioni di euro, con diritto di riscatto fissato a 7 milioni ed esercitabile dopo 12 mesi. Il contratto sarà un quinquennale a salire, ma con una base da 900 mila euro a stagione. Lo stipendio di Bellanova dice

Inter, nessuna fretta per la cessione di Skriniar: la richiesta dell’Inter

L’Inter deve vendere un big e il sacrificato sarà Milan Skriniar. Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, i nerazzurri non hanno fretta, i discorsi con il PSG sono aperti, ma i francesi devono piazzare diversi esuberi. Ieri Inter e Psg sono tornati a parlare del difensore slovacco, per cui è in arrivo nelle prossime ore una nuova proposta ufficiale, più vicina