Rinnovi Inter: parla Zhang, poi annuncia una novità per i tifosi

Il presidente dell’Inter, Steven Zhang, rassicura tutti sul tema rinnovi. Il patron nerazzurro non ha dubbi: l’annuncio placa l’ansia dei tifosi. 

C’è clima di festa nel mondo Inter. La squadra di mister Simone Inzaghi ha messo le mani sullo Scudetto con cinque giornate d’anticipo, laureandosi campione d’Italia proprio al cospetto dei rivali storici del Milan. I nerazzurri hanno fatto proprio il derby di lunedì scorso, cucendosi sul petto la seconda stella nella loro sesta vittoria consecutiva nel match stracittadino. In casa Inter si respira aria di festa, abbinata a gioia e commozione per il raggiungimento di un traguardo storico. 

A pochi giorni dalla vittoria matematica dello Scudetto, ha parlato proprio il presidente dell’Inter, Steven Zhang. Il patron nerazzurro ha rilasciato alcune dichiarazioni all’opinionista cinese Liu Teng su TikTok. Sono stati diversi i temi toccati da Zhang, tra questi la questione legata ai rinnovi e non solo. Il presidente nerazzurro ha voluto rassicurare i tifosi con le sue parole, dando anche qualche piccola anticipazione su alcune novità in vista. 

Zhang a tutto tondo: il patron cinese rassicura i tifosi sul tema rinnovi 

Nel corso della chiacchierata su Tik Tok con l’opinionista cinese Liu Teng, il presidente dell’Inter, Steven Zhang, ha sventato la sua volontà di voler potare in nerazzurro un calciatore cinese, anche se: “Al momento non ci sono giocatori adatti. Ho pensato spesso a questa possibilità ma la priorità è creare una rosa all’altezza”. 

Il patron della società nerazzurra ha poi tranquillizzato i tifosi sul tema rinnovi: “Non dovrebbero esserci problemi coi rinnovi, non sarà una cosa nell’immediato ma richiederà un iter”. Mentre sulla questione nuovo stadio: “In Italia il problema è complicato, rischia di essere una questione lunga”. Parlando dello Scudetto, Steven Zhang ha rivelato un’importante novità: “Faremo sicuramente un documentario sulla vittoria del campionato, magari sotto forma di video e registrazioni conservate piuttosto che in modo narrativo”. 

Zhang tranquillizza i tifosi sul tema rinnovi
Zhang a tutto tondo – (LaPresse) SpazioInter.it

In seguito, il patron cinese ha raccontato il suo rapporto con i giocatori dell’Inter: “Abbiamo un’età relativamente simile, molte persone in Italia al mio arrivo a 24 anni pensavano fossi un bambino. Lo leggo negli occhi della gente che si chiede: questo è il presidente dell’Inter? In merito ai calciatori nerazzurri penso siano i migliori e quelli che lavorano più duramente. Gente seria che dopo l’allenamento torna a casa, presta attenzione al cibo e alla propria famiglia. Ormai ad alti livelli si va in questa direzione: più le star sono importanti, più prestano attenzione ai loro aspetti personali”. 

Steven Zhang ha parlato anche di Javier Zanetti: “Un modello per tutti, ha un atteggiamento molto professionale, non beve mai ed è autodisciplinato. Nel club tutti vanno d’accordo tra loro”. Infine, il patron nerazzurro svela un particolare retroscena: “Prima di Inter-Udinese 2016, quando mi presentai a San Siro con la delegazione di Suning, non avevo ancora visto una partita di calcio dal vivo. Dopo l’Inter, la mia squadra preferita è la nazionale argentina”. 

Impostazioni privacy