Chivu, rinnovo sempre più lontano. L’erede è Juan

Difensori che vanno, difensori che vengono. Sembra giunta ai titoli di coda l’avventura di Cristian Chivu con la maglia dell’Inter. Il rumeno a giugno sarà, con tutta probabilità, libero di andarsene. Arriverà a Milano, invece, Juan Guilherme Nunes Jesus, giovane centrale dell’Internacional. Le somiglianze tra i due sono molte: dall’essere mancini al poter giocare sia come … Leggi tutto

Mercato? No, grazie

Mentre le altre squadre iniziano a lavorare, neanche tanto sottotraccia, per arrivare a giocatori importanti con l’obiettivo di rinforzarsi a gennaio, l’Inter sembra, invece, non essere troppo preoccupata della sua forza. Anzi, stando alle parole dell’amministratore delegato nerazzurro, Ernesto Paolillo, “per il momento la campagna acquisti non è importante per l’Inter, abbiamo ben poco da … Leggi tutto

Il calciomercatino delle pulci

Per i tifosi interisti l’estate è sempre stata stagione di speranze, attese e colpi a effetto. Da un paio di anni a questa parte non è più lo stesso. L’Inter ha scelto di tenere un profilo più basso e, in ossequio ai parametri del fair play finanziario, da tre anni ormai il bilancio entrate-uscite del … Leggi tutto

Mercato: a gennaio si ripara di nuovo

La vittoria per 3-1 al Dall’Ara di Bologna, firmata dai gol di Pazzini, Milito e Lucio, sembra aver riportato in casa Inter un po’ di serenità ma, ancora una volta, è emersa la necessità di tornare sul mercato a gennaio, soprattutto per il reparto mediano. Già in estate, la società nerazzurra e il Genoa di … Leggi tutto

La metamorfosi nerazzurra tra speranze e paure

L’ultima volta risale a sei anni fa. Una vita, calcisticamente parlando. L’ultima occasione nella quale l’Inter non è partita come favorita per la vittoria finale del campionato di serie A. Certo, la distanza tecnica e psicologica rispetto ad allora è immensa: la formazione guidata da Gasperini, infatti, ha alle spalle sette stagioni consecutive concluse con … Leggi tutto

Continua il percorso di avvicinamento al fair play finanziario: l’Inter riduce il deficit

Il mercato dell’Inter è da due anni rivolto alla prospettiva del fair play finanziario. Se volessimo fare i conti nelle tasche del presidente Massimo Moratti potremmo notare come, tra cessioni e acquisti, il mercato si sia concluso finalmente con segno positivo. Considerando soltanto la prima squadra, tra investimenti per l’acquisto dei cartellini (sia a titolo … Leggi tutto

In attesa di Kucka, l’Inter può puntare su Andrea Poli

Il suo arrivo all’Inter è stato probabilmente sottovalutato dai tifosi interisti, presi dall’altalena di emozioni tra lo shock della cessione di Eto’o e l’entusiasmo per gli arrivi di Forlan e Zarate. Nonostante ciò, l’acquisto di Andrea Poli potrebbe rivelarsi l’affare più lungimirante del mercato nerazzurro, vista la giovane età del ragazzo (classe 1989) e le … Leggi tutto

Il mercato non risolve l’enigma della fascia sinistra

Chi giocherà sulla fascia sinistra? Questo è l’interrogativo che molti tifosi nerazzurri si stanno ponendo in queste ore. La fine della sessione estiva di calciomercato ha portato due giocatori importanti come Zarate e Forlan per l’attacco, ma non il rinforzo che forse sarebbe servito di più a questa Inter, ovvero un centrocampista esterno di sinistra. … Leggi tutto

Sorpresa Zarate al fotofinish: l’Inter scommette sull’argentino

Per colmare il vuoto lasciato dalla partenza di Samuel Eto’o (e in misura minore da quella di Pandev), dopo Forlan approda alla corte nerazzurra anche Mauro Zarate. Branca è riuscito a ottenere l’argentino in prestito dalla Lazio per 2,7 milioni, con diritto di riscatto già fissato a 15 milioni. Molto soddisfatto il presidente Massimo Moratti, … Leggi tutto

L’Inter pensa ai giovani: in arrivo Lorenzo Tassi, il nuovo Roberto Baggio

Classe 1995, considerato dagli addetti ai lavori uno di quei giocatori che nasce una volta ogni vent’anni. L’ex ct dell’Under 17 Massimo Piscedda lo ritiene il prospetto più interessante del calcio italiano in assoluto. Il suo ormai ex presidente, Gino Corioni, lo ha definito “il nuovo Roberto Baggio”. Stiamo parlando di Lorenzo Tassi, gioiellino degli … Leggi tutto

Diego Forlan per dimenticare Eto’o… e il 3-4-3

Diego “el Cacha” Forlan è arrivato ieri in tarda serata a Milano. Questa mattina si è sottoposto alle visite mediche e nel primo pomeriggio ha firmato con la società nerazzurra un contratto biennale con opzione per il terzo anno. L’uruguaiano si è detto onorato di poter giocare per un grande club, perchè non a tutti … Leggi tutto

Quattro acquisti per essere ancora competitivi

A pochi giorni dalla sfida col Lecce l’Inter è ancora una squadra incompleta e senza identità. Persino Gasperini, notoriamente silenzioso e mai polemico, è uscito allo scoperto invitando la società a fornirgli le pedine giuste per affrontare la stagione in vista e partire quantomeno alla pari col Milan e non troppo lontano dalle sempre più … Leggi tutto

Moratti e l’incubo del fair play finanziario

La mesozoica era nella quale Massimo Moratti, almeno dal punto di vista pallonaro, era considerato dagli avversari e dalla stessa stirpe nerazzurra un incapace, un romantico, un passionale o – ancor peggio in un’epoca come la nostra – un ingenuo, sembrava essere ormai definitivamente alle spalle. Tutti, in primis gli stessi tifosi, hanno cacciato lontano … Leggi tutto

Eto’o sempre più vicino all’addio. Trovato l’accordo con l’Anzhi

L’avventura di Samuel Eto’o in maglia nerazzurra sembra essere incredibilmente giunta all’epilogo. L’attaccante camerunense, ex di Barcellona e Maiorca, si appresta a lasciare l’Inter dopo solo due stagioni. Salvo colpi di scena dell’ultima ora, il giocatore si trasferirà in Russia all’Anzhi Makhachkala. I “Paperoni” dell’Est hanno messo sul tavolo un ingaggio da 63 milioni di … Leggi tutto

Il futuro di Sneijder si conoscerà solo dopo la Supercoppa

La possibile cessione di Wesley Sneijder è sempre d’attualità in casa Inter. Il futuro incerto dell’olandese rappresenta il vero tormentone dell’estate nerazzurra, così come è stato per Maicon nella passata stagione. Ci sono voci contrastanti in merito: secondo i tabloid inglesi l’offerta del Manchester United da 30 milioni di sterline sarebbe stata accettata da Moratti … Leggi tutto

Coates, il nome nuovo per la difesa

Sebastian Coates, difensore classe 1990, è nel mirino dell’Inter. Nonostante abbia solo vent’anni, il ragazzo vanta già una bacheca di tutto rispetto: con il Nacional di Montevideo ha vinto il campionato uruguaiano e, a soli 18 anni, ha raggiunto la semifinale di Coppa Libertadores; inoltre, non più tardi di qualche settimana fa, ha conquistato  la … Leggi tutto

In arrivo una giovane promessa dalla Spagna: Alejandro Rodriguez

Si chiama Alejandro Rodriguez il nuovo colpo del mercato nerazzurro. Il ragazzo, classe 1994, è cresciuto nelle giovanili del Las Palmas, squadra della Liga Adelante spagnola. Lo scorso anno ha impressionato nel campionato di categoria, collezionando 18 presenze (in totale 902 minuti) e realizzando 2 gol. Rodriguez è un trequartista dalla tecnica sopraffina. Tutti gli … Leggi tutto

Impostazioni privacy