CALCIOMERCATO/ Thohir sfida la Juve per Pereyra: la formula proposta da Ausilio…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Stando a quanto riportato da La Gazzetta dello Sport nell’edizione odierna, l’Inter avrebbe messo nel mirino Roberto Pereyra, argentino 23enne che l’Udinese prese nel 2011 dal River Plate versando due milioni di euro. Oggi il suo valore è lievitato: Pozzo chiedeva tanto alla Juve e pure alla Roma, quasi 15 milioni; l’Inter ha visto nella sua versatilità di mezz’ala, ala o esterno alto l’uomo in più in attesa del grande colpo che avrebbe (avrebbe…) la faccia di Jovetic.

L’accelerazione c’è stata nei giorni scorsi, a conferma del fatto che la pista Biabiany è diventata durissima. Il dt Piero Ausilio – in arrivo oggi a Pinzolo, con M’Vila? – ha assestato due colpi e mezzo in due giorni e oltre a questo non ha perso di vista l’attaccante di movimento col quale attendere l’arrivo di Palacio dal Mondiale, da affiancare Icardi e utile per dare la possibilità di giocare altrove a Botta (al Toro?).

Pereyra è stato cercato dalla Juve ma l’acquisto quasi fatto di Iturbe mette in atto il sorpasso dei nerazzurri che vorrebbero chiudere l’affare secondo un prestito. Vero è che l’Udinese non è abituata a «regalare», ma al momento si va verso un prestito biennale con obbligo di riscatto a 15 milioni (nel 2016).

 

 

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook