CALCIOMERCATO/ Mauro Icardi è a un passo dall’Inter: sarà lui l’erede di Milito

Diego Milito non può essere sostituito. E’ questa la sentenza arrivata da San Siro al 49′ del posticipo di domenica sera: il Principe si gira in mezzo all’area e centra l’angolino alla destra di Puggioni col suo piede fatato. Un gol che sembra semplice ma è di quella naturalezza che, quando manca Milito, all’Inter non … Leggi tutto

2012 Review – Vittoria e sorpasso sulla Lazio, prima di un lento declino…

Il detto dice: “Chi ben comincia è a metà dell’opera”. E così doveva essere per l’Inter, dopo che la squadra, allora allenata da Claudio Ranieri, aveva iniziato il 2012 sconfiggendo prima il Parma in casa con un rotondo 5-0 e una settimana dopo il Milan nel derby della Madonnina. Il 22 gennaio si presenta a … Leggi tutto

Milito: “L’Inter per me è stata un sogno. Con Cassano e Palacio…”

E’ un Diego Milito a tutto campo quello che ha parlato ieri ai microfoni di Inter Channel, durante la puntata di “Prima Serata”. Il primo pensiero del Principe è rivolto ai suoi compagni di reparto che lo stanno aiutando in questo periodo: “Nella mia carriera mi sono sempre adattato a ogni sistema di gioco e … Leggi tutto

Milito: “Faremo un grande campionato”

In un inizio di stagione che ha visto l’Inter protagonista di prestazioni alterne, Diego Milito non si è mostrato sui livelli della scorsa stagione dove, da gennaio in poi, fu uno dei bomber più proliferi di tutta Europa. In una breve intervista rilasciata a Radio 9, il Principe tocca diversi argomenti. Si comincia a parlare … Leggi tutto

Pagellone 2011/12 – Diego Milito: 8

E’ stato uno dei pochi bagliori di luce in una stagione complessivamente disastrosa per l’Inter e i suoi tifosi. Diego Milito, che ha appena compiuto 33 anni, ha riscattato alla grande l’annata post-Triplete che lo aveva visto in appannamento e, per molti, sulla via del tramonto. Invece, il Principe, da grande campione qual è, ha … Leggi tutto

Milito dal campo alla panchina

Diego Alberto Milito, il protagonista indiscusso della cavalcata che ha portato l’Inter alla conquista del Tripete, sta vivendo una situazione molto particolare. Con l’avvento di Gasperini l’attaccante argentino sembrava tornato il perno imprescindibile, la pedina a cui non si poteva rinunciare. Tutto a spese di Giampaolo Pazzini. Ora, però, la situazione si è capovolta. Sotto … Leggi tutto