Shakhtar-Inter: le pagelle. Barella il migliore, Lautaro che errore!

È finita a reti bianche la partita tra Shaktar e Inter valida per il secondo turno di Champions League. Nerazzurri molto sfortunati nel primo tempo con due traverse colpite. Nella ripresa bene lo Shaktar a chiudere gli spazi, clamoroso l’errore di Lautaro a porta vuota. Secondo pareggio consecutivo, dunque, per l’Inter che, ora, per passare … Leggi tutto

Giacinto Facchetti, un “uomo qualunque” diventato leggenda

Il quattro Settembre 2006 ci lasciava Giacinto Facchetti. Bandiera dell’Inter e della nazionale italiana, con queste due squadre vinse molto, vinse tutto. Con la maglia nerazzurra, una seconda pelle, vinse 4 scudetti, 2 coppe Campioni e  2 coppe Intercontinentali mentre con la divisa azzurra vinse un Europeo. Nato a Treviglio il 18 Luglio del 1942, … Leggi tutto

Da “Pazza Inter” a “C’è solo l’Inter”: la scelta è stata della società! IL MOTIVO

Stop con la “Pazza Inter” che esaltava il DNA di follia e adrenalina pura, ma metteva in luce anche i limiti della vecchia squadra. Bella sì, ma a corrente alternata. A San Siro questo ritornello tanto amato dai tifosi non risuonerà. STOP A PAZZA INTER! IL MOTIVO DELLA SCELTA La scelta è della società e … Leggi tutto

Addio all’inno “Pazza Inter Amala”: scelta della società

“Amala” non sarà più la colonna sonora ufficiale dei match casalinghi dell’Inter a San Siro. Una decisione presa di comune accordo fra i membri della società e avallata da Antonio Conte. La Gazzetta dello Sport ha oggi spiegato il perchè. INTER, ADDIO ALL’INNO “AMALA”: PRESA DI POSIZIONE FORTE DA PARTE DEL CLUB Nei radicali cambiamenti che … Leggi tutto

Buon compleanno Inter, ma ora cresci

“Questa notte darà i colori al nostro stemma…si chiamerà Internazionale, perché noi siamo i fratelli del mondo”… Aggiungere qualcosa sembrerebbe sacrilego, perché oggi ne compri 109, ma le emozioni come l’amore, non hanno età e tu, cara Inter, sembri una bambina. Gioie, sorrisi, pianti, lamenti, sconfitte e vittorie, le nostre emozioni, la tua genuinità e quel … Leggi tutto

Nonostante tutto, il poker è servito

Tiri da metà campo, gol regolari, gol fantasma, rigori regalati, rigori non dati, rabbia, gioia, fischi, malori, crampi, tripudio finale. Doveva essere il derby più triste degli ultimi anni. Invece è stato il più bello, il più emozionante. Qualche tifoso, o pseudo-tale, alla vigilia pensava di regalare la partita al cugini. “Non saremo noi a … Leggi tutto