Addio all’inno “Pazza Inter Amala”: scelta della società

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

“Amala” non sarà più la colonna sonora ufficiale dei match casalinghi dell’Inter a San Siro. Una decisione presa di comune accordo fra i membri della società e avallata da Antonio Conte. La Gazzetta dello Sport ha oggi spiegato il perchè.

INTER, ADDIO ALL’INNO “AMALA”: PRESA DI POSIZIONE FORTE DA PARTE DEL CLUB

Nei radicali cambiamenti che il club nerazzurro ha voluto portare infatti, verranno inclusi anche tutti quei dettagli apparentemente marginali.

La ‘Pazza Inter’ nell’idea degli Zhang e di tutto il management interista farà parte unicamente del passato. Il tutto per far posto ad una squadra continua in quanto a risultati e mentalmente forte.

‘C’E’ SOLO L’INTER’ SARA’ LA NUOVA COLONNA SONORA DEL CLUB NERAZZURRO

Le note del celebre inno verranno sostituite, come accaduto anche qualche anno fa, da ‘C’è solo l’Inter’, un brano scritto da Elio e cantato da Graziano Romani, fondatore dei Rocking Chairs.

Il testo rappresenta un omaggio nei confronti dello storico vice-presidente nerazzurro Peppino Prisco, come si evince dalle frasi: “Lui diceva che la Serie A è nel nostro DNA. Io non rubo il Campionato ed in Serie B non son mai stato”.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook