Shaktar-Inter: le pagelle. Barella il migliore, Lautaro che errore!

Shakhtar-Inter: le pagelle. Barella il migliore, Lautaro che errore!

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

È finita a reti bianche la partita tra Shaktar e Inter valida per il secondo turno di Champions League. Nerazzurri molto sfortunati nel primo tempo con due traverse colpite. Nella ripresa bene lo Shaktar a chiudere gli spazi, clamoroso l’errore di Lautaro a porta vuota. Secondo pareggio consecutivo, dunque, per l’Inter che, ora, per passare il turno ha bisogno di un miracolo nella doppia sfida contro il Real Madrid

LE PAGELLE DI SHAKTAR-INTER

Handanovic 6: Spettatore non pagante. Nel primo tempo impegnato solo per un tiro centrale da fuori. Nella ripresa neanche quello

D’Ambrosio 6: Terzo di difesa o esterno a tutta fascia all’occorrenza. Tanti gli inserimenti senza palla, sintesi perfetta di ciò che chiede Conte.

De Vrij 6: Nessun rischio, lo Shaktar non pressa. Libero di impostare tranquillamente senza rischi

Bastoni 6: Pesa il giallo nel primo tempo. Qualche scelta di passaggio sbagliata rispetto al solito. Tete e Dodo sono clienti scomodi ma riesce a contenerli senza tentennare

Hakimi 5,5: Un treno sulla fascia destra, quando ha spazio se lo prende ed è al solito incisivo. Ma gli manca l’ultimo guizzo per fare la differenza

Brozovic 5,5: Ha tempo e spazio per impostare bene il gioco, lo Shaktar lo ignora. La precisione dei passaggi, però, non è quella richiesta

Vidal 6: Fisicamente domina il centrocampo. Grinta, lotta e si sacrifica, sbaglia a tratti qualche passaggio. Non abbiamo visto ancora il vero Vidal

Young 5,5: Ottimo primo tempo, spinge sulla sinistra e trova sbocchi interessanti, bene anche nelle diagonali difensive. Tutto questo nel primo tempo, poi il tracollo nella ripresa che pregiudica la sua gara

Barella 6,5: Solita prestazione di sacrificio offerta dal centrocampista ex Cagliari. Corre, intercetta, scatta ma questa volta non riesce ad essere supportato dai compagni

Lautaro 5: Pesa come un macigno l’errore clamoroso ad inizio ripresa che avrebbe svoltato la gara. Poco lucido per tutta la partita, Conte lo toglie a 20′ dalla fine.

Lukaku 5: Dà la profondità quando serve, fa le solite sponde. Nel secondo tempo crolla insieme al resto della squadra. Si interrompe la striscia di gol in Europa

Antonio Conte 5,5: L’idea iniziale è quella giusta. Nella ripresa l’Inter crolla fisicamente e mentalmente, non riesce a cambiare l’inerzia della partita

Perisic 5: Entra per Lautaro. Inizia da punta ma non riesce ad incidere, si sposta sulla fascia ma non riesce ad incidere. Prestazione non all’altezza

Eriksen S.V.

Darmian S.V.

Pinamonti S.V.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy