Vecchi dopo il successo contro il Verona: "Vanno bene i tre punti, ma possiamo fare molto meglio"

Vecchi dopo il successo contro il Verona: “Vanno bene i tre punti, ma possiamo fare molto meglio”


Dopo il successo ottenuto per 3 a 1 in casa del Verona, Stefano Vecchi, tecnico dell’Inter Primavera, ha analizzato la partita ai microfoni di SportiItalia.

Vecchi: “Dobbiamo essere più squadra”

Subito un commento sul successo contro il Verona, nonostante la prestazione non sia stata delle migliori: “Siamo riusciti a portarla a casa, siamo stati abbastanza concreti nel concludere. Purtroppo non siamo ancora molto brillanti. Oggi c’è da dire che siamo passati dagli zero gradi di qualche giorno fa ai 15-20 gradi su un campo sintetico di oggi, faceva molto caldo, so che i miei giocatori l’hanno un po’ sofferta”.

Il tecnico non è soddisfatto della prestazione dei suoi: “Possiamo fare meglio sicuramente, oggi vanno benissimo questi tre punti, è sempre difficile contro tutti e anche oggi il Verona, pur essendo una delle squadre in fondo alla classifica, ha dimostrato di avere delle qualità che ti possono mettere in difficoltà. Oggi è bastato questo, se si vuole andare lontano così non basta. Ci possono essere delle scusanti, siamo stati fermi 15 giorni, è cambiato completamente il clima nel giro di pochi giorni, per cui una squadra come la nostra che dà tanto dal punto di vista fisico può soffrire, abbiamo anche lavorato parecchio in queste due settimane”.

Vecchi ha poi proseguito: “Oggi è mancato qualcosina per fare una buonissima prestazione, abbiamo fatto il nostro, il giusto. Ho apprezzato lo spirito di sacrificio, i ragazzi ce l’hanno. Però dobbiamo essere più squadra, più compatti. Spesso e volentieri non siamo sulla stessa lunghezza d’onda, a volte si ferma uno, a volte l’altro, a volte uno recupera… Siamo in un momento in cui non abbiamo ancora grande continuità e compattezza”.

Infine, una battuta su Odgaard, autore del primo gol: “Ha delle qualità importanti, sia sotto l’aspetto tecnico che su quello della volontà. Dovrebbe essere un giocatore più nervoso, più rabbioso, sta migliorando. A volte è molto individualista, deve capire quando andare al tiro e quando appoggiarsi ai compagni”.

Le parole di Rover

Al termine della sfida contro il Verona, ai microfoni di SportItalia ha parlato anche Matteo Rover, che ha segnato il gol del definitivo 3 a 1: “Non è facile entrare in una partita come questa, perchè eravamo in un momento molto difficile. Sia se parto dall’inizio che dopo bisogna sempre dare il 100%, sono partite importanti anche queste. Abbiamo avuto dei momenti in cui c’è stato un calo mentale, però siamo stati bravi a stare sul pezzo e a difenderci tutti insieme. Poi siamo stati bravi a ripartire e a fare il gol del 3-1. Peccato per il rigore sbagliato, però comunque abbiamo fatto una buona partita. Sono molto contento per il gol, era tanto che non lo facevo”.

Fonte foto: screen partita




ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl