Pirlo e l'Inter, il "lento" matrimonio ai tempi di Leonardo