Problemi tra Dumfries e Lautaro, l’olandese senza peli sulla lingua sul compagno di squadra!

Intervistato in esclusiva dall’emittente olandese Voetbal International, Denzel Dumfries ha rivelato dei retroscena riguardanti l’episodio della sua espulsione.

L’esterno nerazzurro, espulso appena dopo l’ultimo rigore vincente di Lautaro Martinez, ha chiarito quali sono state le dinamiche del confronto, facendo una chiosa finale su quella che è stata l’esperienza in Qatar.

Dumfries Lautaro Mondiale

Dumfries vs Lautaro: la rivelazione dell’olandese

Olanda-Argentina è una partita accesa, in cui sai che ci saranno degli screzi. Ci sono state provocazioni reciproche, da parte mia come da parte loro. Non mi piace puntare il dito contro gli altri giocatori, ma avevo le mie ragioni. Non so se è stata una cosa intelligente, ma è successo qualcosa che mi ha fatto reagire così. Tutti hanno mantenuto le promesse, ci è mancato qualcosa: può succedere. Ci siamo allenati per i rigori, ma ovviamente è impossibile replicare il gesto in un momento simile. Sono orgoglioso dei ragazzi che hanno avuto coraggio e si sono presi la responsabilità di tirare il rigore. Bisogna essere sempre una squadra e tornare a casa a testa alta. Siamo orgogliosi, orgogliosi di rappresentare i Paesi Bassi; abbiamo combattuto come leoni fino all’ultimo respiro. Nella testa mi stanno balenando tante emozioni in questo momento, guarderò a quello che è stato più avanti. Ci sarebbe piaciuto restare in Qatar“.

Sei qui: Home » Copertina » Problemi tra Dumfries e Lautaro, l’olandese senza peli sulla lingua sul compagno di squadra!