Sei qui: Home » News Inter » Dumfries sul Mondiale: “Due miei compagni dell’Inter temono sul serio l’Olanda!”

Dumfries sul Mondiale: “Due miei compagni dell’Inter temono sul serio l’Olanda!”

Il Mondiale è alle porte e i nerazzurri volati in Qatar, con le rispettive Nazionali, sono ben sette.

Lautaro e Correa con l’Argentina, Lukaku con il Belgio, Onana con il Camerun, Brozovic con la Croazia e De Vrij e Dumfries con l’Olanda.

Incontrarsi in Nazionale, ognuno a rappresentare il proprio Paese, dopo tutto ciò che si condivide nel club, crea sicuramente emozione, ma anche la voglia di sfidare un compagno con cui ci si allena e si gioca tutto l’anno e batterlo.

A parlare in un certo qual modo di questo ci pensa Denzel Dumfries.

Dumfries: “Lautaro e Correa temono l’Olanda, ve lo assicuro!”

Getty Images, Dumfries, Inter, Olanda

Denzel Dumfries, in ritiro con la sua Nazionale, ha rilasciato un’intervista ad Algemeen Dagblad, dove parla della possibilità di incontrare ai Quarti di Finale del Mondiale l’Argentina e, dunque, i suoi due amici e compagni di squadra nell’Inter Lautaro Martinez e Joaquin Correa.

LEGGI ANCHE:  Inter, Dzeko sfida il Napoli: "Speriamo succeda", poi il commento sul rinnovo

Quei due ragazzi prendono molto sul serio l’Olanda“, ha detto con il sorriso l’esterno destro nerazzurro.

Abbiamo una buona squadra. Con loro ho parlato di come potrebbe andare il torneo, quindi anche al fatto che potremmo sfidarci ai quarti di finale, con i compagni di squadra funziona così. Tra poco più di un mese potremmo tenere la Coppa del Mondo in mano, ovviamente è molto strano. Non dico che siamo già campioni, certamente no, ma che le cose stanno andando velocemente in una stagione strana. Penso che Van Gaal sia stato molto chiaro sulle nostre possibilità di vittoria e noi vogliamo dimostrarlo“, conclude Dumfries.