Gli chiedono dell’Inter: che elogio di Andreazzoli in diretta

Nel post partita di Inter-Empoli, ha parlato l’allenatore dei toscani Aurelio Andreazzoli.

Queste le sue parole in un siparietto con Asllani:

“Non cambiare niente rispetto a come sei ora. La strada è segnata”.

Sulla partita:

“Ha vinto la squadra migliore, che ha fatto e che ha prodotto di più. Potevamo essere più avvantaggiati se non ci facevamo gol da soli. Ma credo che la storia della gara non sarebbe cambiata. Abbiamo finito sulle ginocchia anche a causa di alcuni infortuni”.

Sul gioco dell’Empoli:

“Noi siamo talmente più deboli di squadre come l’Inter, dobbiamo appoggiarci su cose che ci danno sicurezza, come il nostro gioco. A fine partita eravamo tutti acciaccati. Non siamo stati fortunati sul finale di gara”.

Sul cambio modulo:

“Stavo pensando di cambiare prima del gol del 3-2, volevamo provare a tenere aperta la gara in un momento difficile. Accontentiamoci della bella prova che tutti state evidenziando”.