Calhanoglu: “Juve-Inter come una finale. Mi dispiace per l’Italia”

Intervenuto ai microfoni di Sport Mediaset a poche ore da Turchia-Italia, Hakan Calhanoglu ha commentato il rush finale per la corsa scudetto.

Calhanoglu Inter Turchia

Ecco le sue dichiarazioni: “Abbiamo ancora una partita in meno e sappiamo che diventa dura perché il Milan sta facendo bene. Loro sono primi e poi c’è il Napoli, domenica abbiamo una partita molto importante per noi (contro la Juventus, ndr). Per me è una finale: sarà difficile ma dobbiamo fare di tutto per i tre punti“.

SU TURCHIA-ITALIA – “Dobbiamo fare questa partita per forza e proveremo a vincere qua a casa con i nostri tifosi, per accontentarli un po’ almeno. Eravamo molto vicini a vincere la partita con il Portogallo, poi abbiamo sbagliato un rigore che non era facile in quel momento. Succede, questo è il calcio. Mi dispiace per l’Italia, è sempre favorita agli Europei e ai Mondiali perché hanno giocatori di qualità e fortissimi“.