Marotta contro la sosta nazionali: le sue parole

Marotta contro la sosta nazionali: le sue parole

Non si placa il malcontento verso la sosta nazionali, in un periodo storico così complicato a causa della pandemia. A tal proposito è intervenuto anche l'ad nerazzurro Beppe Marotta a Rai Radio 1, ribadendo la sua contrarietà in particolare per le partita delle nazionali sudamericane:

"Ringrazio il presidente Gabriele Gravina e il presidente Paolo Dal Pino dell’attenzione che stanno riservando a questo tema, molto importante. Bisogna considerare che il club dev’essere sempre al centro della situazione e di conseguenza affrontare una giornata di campionato e la successiva prima giornata della Champions League con giocatori nostri in condizioni non ottimali rappresenta un grande danno che ogni club patisce".

E sul campionato aggiunge: "La partenza indica che le favorite comunque sono sempre le stesse. Devo dire che il campionato italiano ha perso delle risorse, dei giocatori importanti, ma ha acquisito una crescita per quanto riguarda la parte tecnica. L’arrivo di José Mourinho ha destato un nuovo interesse. Sono certo che il campionato risalirà la china, dopo un periodo di grande contrazione finanziaria. Questo ha inciso anche nell’economia e nei trasferimenti dei singoli club

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Fabio Baldonieri
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram