A Copenaghen grandi emozioni ricordando Eriksen

A Copenaghen grandi emozioni ricordando Eriksen

La Danimarca scende in campo a Copenaghen contro il Belgio per la seconda partita del Gruppo B dell'Europeo. Da subito si è capito che non sarebbe stata una partita qualunque. Christian Eriksen è come se fosse sempre in campo con la sua squadra. Infatti le due nazionali scendono in campo e al centro del rettangolo di gioco del Parken di Copenaghen trovano una maglietta gigante della Danimarca con il numero 10 e il cognome del centrocampista dell'Inter.

OMAGGIO DEL BELGIO - Prima dell'inizio del match, il capitano del Belgio Vertoghen ha consegnato al capitano danese Kjaer un quadro con all'interno la maglia numero 10 del Belgio con il nome Christian, tutta autografata dall'intera rosa belga. Sotto il numero di maglia una scritta in danese: "God Bedring" ovvero "Buona guarigione".

EMOZIONE AL 10' - Al decimo minuto, gioco fermo e grande emozione. Arbitro e giocatori hanno fermato il match per omaggiare Christian Eriksen proprio al minuto 10 come il suo numero di maglia. Grandi applausi in campo e sugli spalti da parte di un pubblico che ha reso omaggio al campione neroazzurro. Emozione da parte dei calciatori. Su tutti il capitano Kjaer ma anche Lukaku che commosso, ha voluto abbracciare i calciatori danesi in quel momento vicino a lui in campo.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Camillo Facchino
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram