ULTIM’ORA: De Vrij e Vecino positivi al Covid-19! L’ATS di Milano vieta la disputa di Inter-Sassuolo

Logo Inter
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Arrivata l’ufficialità di quanto trapelato ormai da pochi istanti: dopo le positività al Covid-19 di Danilo D’Ambrosio e Samir Handanovic, adesso anche il difensore olandese Stefan De Vrij e il mediano uruguaiano Matias Vecino sono risultati positivi. Dovrebbe essere disposto a breve anche il rinvio di Inter-Sassuolo, vista la comunicazione che segue, pubblicata della stessa Inter sui canali ufficiali:

MILANO – FC Internazionale Milano comunica che Stefan de Vrij e Matias Vecino sono risultati positivi al Covid-19 in seguito ai test effettuati nella giornata di ieri. I due nerazzurri sono già in quarantena presso la propria abitazione. 

L’ATS di Milano, informata delle nuove positività, ha deciso quanto segue: 

  • sospensione immediata di qualsiasi tipo di attività della squadra per quattro giorni, domenica 21 marzo compresa;
  • divieto di disputa di Inter-Sassuolo in programma sabato 20 marzo 2021;
  • divieto di rispondere alle convocazioni per tutti i calciatori convocati dalle rispettive nazionali.

Nella giornata di lunedì 22 marzo, prima della eventuale ripresa delle attività, verranno ripetuti i tamponi molecolari a tutto il gruppo squadra.