GdS - Gabigol, Inter preoccupata: il Flamengo fa un passo indietro

GdS - Gabigol, Inter preoccupata: il Flamengo fa un passo indietro

Dopo essere entrato nella storia del Flamengo, Gabigol continua a entusiasmare il pubblico brasiliano. L'attaccante però è ancora di proprietà dell'Inter che presto deciderà sul suo futuro.

22 MILIONI SONO LA CIFRA RICHIESTA, MA IL FLAMENGO NON VORREBBE SPENDERE COSI' TANTO PER GABIGOL

Dopo aver superato il record di Zico, il classe 96 non sembra intenzionato a fermarsi. La Gazzetta dello Sport oggi ha analizzato le prestazioni dell'attaccante prestando però attenzione al suo futuro. Gabigol infatti è ancora di proprietà dell'Inter, e la società nerazzurra al momento non sembra affatto preoccupata a trovare una nuova collocazione dell'attaccante. I meneghini infatti continuano a trattare con il Flamengo, anche se negli ultimi giorni la società brasiliana sembra aver fatto un passo indietro rispetto agli accordi presi in precedenza: "I brasiliani, in un primo momento, si erano spinti a offrire fino a 22 milioni (bonus compresi), per riscattare il cartellino dell’attaccante, ma adesso sembrano voler fare un passo indietro. In questo senso l’Inter non fa sconti".

Marotta e Ausilio vorrebbero chiudere la faccenda entro novembre ma se la cifra pattuita non dovesse arrivare sono pronti a cambiare le carte in tavola valutando un possibile rientro del giocatore in Europa.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Giansaverio Rizzo
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram