Barella, il gioiellino sardo che sta ammaliando i tifosi nerazzurri

Barella, il gioiellino sardo che sta ammaliando i tifosi nerazzurri


Ecco che, dopo un inizio incerto, il talentuoso Nicolò Barella, sta stregando partita dopo partita i tifosi nerazzurri.

Il ragazzo cresce, i tifosi si innamorano

Nicolò Barella sta crescendo. Dopo un avvio di stagione in cui era decisamente in ritardo di condizione, complici anche gli impegni con la Nazionale minore, il gioiellino sardo si sta prendendo l’Inter. Non devono essere state facili nemmeno le pressioni che aveva su di sé, visto il costo del cartellino. Ora, Nicolò, sembra essersele comunque scrollate di dosso. Personalità, grinta, tecnica e talento: Un mix di qualità che caratterizzano questo giocatore.

E a proposito, ciò che mi ha colpito di più della partita di ieri è un particolare a cui probabilmente non tutti avranno dato peso: Il gesto di rabbioso sdegno, forse contro sé stesso, quando ha rischiato di essere sostituito in seguito ad una botta ricevuta. Ho percepito un’ animosità tale da farmi emozionare. Ma non è solo questo, tornando al match di ieri notte, Nicolò ha dato un ulteriore assaggio delle sue qualità. Gli è mancato solo il gol, complici una bella parata di Strakosha e un tiro non troppo velenoso. Inserimenti perfetti, grinta in ogni contrasto, tanti palloni recuperati ma soprattutto la capacità di capovolgere il gioco con pochi tocchi o accelerazioni. Questo è Nicolò Barella.

Nicolò ha intrapreso la strada giusta

Nicolò Barella, ormai possiamo dirlo senza remore, è entrato a tutti gli effetti dentro i meccanismi di Antonio Conte. Il ragazzo cresce e sembra non volersi fermare. Naturalmente con tutta l’umiltà che lo contraddistingue. Dopo Inter-Udinese, il giovane centrocampista è cresciuto partita dopo partitainanellando prestazioni sontuose contro Milan e Lazio e segnando il gol valevole per il pareggio nel match contro lo Slavia Praga. Se Sensi ha stupito da subito, Barella ci ha messo del tempo in più ma è sulla strada giusta per tenersi stretta la titolarità nel centrocampo nerazzurro e far innamorare i tifosi.

Sin da quando giocava nel Cagliari, i suoi tratti distintivi son stati caparbietà e qualità in fase di impostazione. All’Inter, per merito anche dell’allenatore, queste peculiarità si stanno affinando e stanno iniziando a maturare. Osa e non ha paura di osare. La forte personalità di Barella è evidente in tutto il suo repertorio tecnico-tattico. Conte al momento è soddisfatto. E lo siamo anche noi tifosi. Consci del fatto che il ragazzo sta intraprendendo il percorso giusto per crescere ulteriormente.

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl