SportMediaset – Inter, si avvicina Lukaku: “Ha scritto a Nainggolan dopo Inter-Empoli”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Calciomercato acceso quello dell’Inter dopo l’approdo di Conte sulla panchina nerazzurra. Oltre al chiacchierato scambio tra Dybala e Icardi, aumentano le possibilità circa l’arrivo di Lukaku.

SCAMBIO DI MESSAGGI TRA LUKAKU E IL PROCURATORE DURANTE INTER EMPOLI

Stando a quanto riportato da Sportmediaset, oltre all’accordo di massima tra il calciatore e la società nerazzurra, ci sarebbe molto altro sotto la questione. Il giocatore infatti  si sentirebbe già quasi nerazzurro, e starebbe facendo pressing sul suo agente, Federico Pastorello che gode di stima e rispetto da parte della dirigenza interista. Sportmediaset aggiunge anche un simpatico retroscena dietro Lukaku, che avrebbe seguito Inter-Empoli tifando per i nerazzurri in una chat con il suo procuratore. Il belga si sente costantemente con il connazionale Nainggolan, con cui si è complimentato per la conquista della Champions, fondamentale per vedere il giocatore nerazzurro e per poter fare pressione sul Manchester United per averlo. I Red Devils per il giocatore chiedono infatti 70 milioni, richiesta che al momento Marotta e Ausilio non sarebbero pronti a sborsare.

Si pensa all’eventuale contropartita, ma bisogna comunque aspettare il parere del tecnico, che prima di privarsi di giocatori importanti vorrebbe quantomeno vederli per un paio di giorni al ritiro estivo. Possibili contropartita nell’affare potrebbe essere Perisic, al quale il Manchester aveva già pensato in passato. Il contratto con Lukaku sarebbe già pronto, e dovrebbe aggirarsi intorno agli 8 milioni, ora bisogna solo aspettare di capire come evolverà la questione.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook