Bobo Vieri: "L'Inter sta costruendo. CR7 o Fenomeno? Per me.."

Bobo Vieri: “L’Inter sta costruendo. CR7 o Fenomeno? Per me…”


Bobo Vieri ha parlato dell’attuale momento no nerazzurro in un’intervista a “La Gazzetta dello Sport“; per l’ex Inter, ai nerazzurri serve tempo.

BOBO VIERI: “ALL’INTER SERVONO 3-4 TOP PLAYER. CR7 O FENOMENO? SCELGO IL BRASILIANO”

Christian Vieri ha rilasciato una lunga intervista al quotidiano “La Gazzetta dello Sport“; l’ex centravanti nerazzurro ha analizzato l’attuale periodo negativo e non solo: ecco le sue dichiarazioni:

La corsa Champions è apertissima, non trova?
“Assolutamente sì. Juve e Napoli sono irraggiungibili, ma gli altri due posti se li giocheranno fino in fondo Inter, Milan, Lazio e Roma“.

L’Inter però continua a vivere di alti e bassi.
Ma è ancora terza. In questo anno e mezzo con Spalletti, l’Inter è cambiata molto in maniera positiva ed è più solida rispetto agli ultimi anni“.

Il momento è delicato, che ne pensa?
Spalletti ha grande esperienza, sa gestire lo spogliatoio. Purtroppo in Italia si pensa che Inter e Milan debbano sempre avere la forza per vincere lo scudetto, ma in questi ultimi anni non è così; non sono ancora attrezzate per impensierire la Juventus. Non si può mettere sempre tanta pressione sulla squadra. L’Inter sta costruendo un futuro importante, anche dal punto di vista societario. Ci vuole tempo ma in Italia non te lo concedono“.

Quanto tempo ci vuole secondo lei?
Intanto il club è tornato in Champions, e secondo me è stato un buonissimo cammino considerato il girone. Credo che in un paio di anni l’Inter possa colmare gran parte dell’attuale gap. Credo però che bisogna inserire tre-quattro giocatori di spessore, con una bacheca già importante. E in questo senso Godin sarebbe un innesto perfetto“.

Chi è meglio per lei: il portoghese o Ronaldo il Fenomeno?
Il Fenomeno era talento puro, faceva sognare, era un qualcosa di mai visto. Prendeva palla e saltava tutti alla velocità della luce. Era lui il calcio mondiale in quegli anni. Cristiano è forse più completo…“.

Per quanto riguarda la Nazionale, è giusto recuperare Quagliarella?
In Nazionale ci devono andare i migliori del momento, e Fabio segna più di tutti. Dobbiamo qualificarci ora, non fra tre anni. Per fortuna abbiamo Mancini come CT; non ha paura delle sue scelte: se c’è un 36enne che merita lo fa giocare; così come, se c’è un 18enne bravo, lui lo chiama lo stesso“.

Cosa pensa della nuova generazione azzurra?
Finalmente emerge qualità vera: Zaniolo, Chiesa e molti altri… Mancini ci porterà lontano, ne sono certo“.

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl