Keita Balde: "Il goal al Frosinone solo l'inizio, devo fare di più"

Keita Balde: “Il goal al Frosinone solo l’inizio, devo fare di più”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Intervistato da Sky Sport, Keita ha parlato alla vigilia della sfida con la Roma, partita molto sentita da ex laziale. Il senegalese si è soffermato anche sul suo stato di forma dopo le prime reti al Frosinone e sulla sconfitta di Londra in Champions:

“E’ stato emozionante segnare il primo gol davanti ai nostri tifosi, al nostro pubblico, ma è solo l’inizio: devo fare di più. La maglia dell’Inter non possono vestirla tutti. La considerazione dell’allenatore è importante, giocare piace a tutti: se non si gioca è importante lavorare. Siamo tanti giovani, dobbiamo avere la mentalità forte e dobbiamo farci trovare pronti per quando veniamo chiamati in causa.

Roma? Sarà strano, l’ho sempre affrontata con la maglia della Lazio, il derby è emozionante: farò di tutto per segnare. Siamo un gruppo forte, compatto, con idee chiare e abbiamo chiari i nostri obiettivi.

Il girone? A Londra abbiamo fatto la partita e abbiamo perso. Ora provano a portarci energia negativa, ma io avrei voluto chiedere alla gente se ci avrebbe immaginato a questo punto: lotteremo al massimo con il PSV, poi vedremo quello che succederà.

Roma e Juve? Sono queste le partite che fa piacere giocare, anche loro non saranno contenti di giocare con noi: ci faremo trovare pronti, abbiamo una rosa lunga, saremo pronti ad affrontare queste due battaglie”.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy