Uva (vicepres. UEFA): "Inter virtuosa nel FFP, entro un anno fuori dal settlement"

Uva (vicepres. UEFA): “Inter virtuosa nel FFP, entro un anno fuori dal settlement”


Nella giornata di oggi si è tenuto un corso per giornalisti a Milano: nel contesto dei discorsi relativi al Settlement Agreement, ha detto la sua anche il relatore d’eccezione Michele Uva, direttore generale della Figc e vice presidente Uefa, che ha spiegato in poche parole la situazione dell‘Inter, club che non ha soddisfatto completamente le richieste del massimo organismo del calcio europeo e dunque resterà sotto “settlement”.

IL PARERE DI UVA

Ecco le sue parole: “Per non fare agitare nessuno, nel caso specifico dell’Inter il settlement è stato rinnovato di un anno perché la Uefa ha valutato che l’andamento della società è assolutamente virtuoso. Se parametri non sono stati rispettati non per violazioni strutturali ma per causa plausibili, allora viene prolungato e non vengono applicate le sanzioni. Nello specifico, la società sta andando nella giusta direzione; se è successo qualcosa che non era prevedibile, è stato giustificato e corretto”. 

Copyright © 2015 Cierre Media Srl