EDITORIALE - È arrivato il momento di sfruttare le opportunità