L'ALBA DEL GIORNO DOPO - Un bel risveglio pasquale targato PerisicToIcardi

L’ALBA DEL GIORNO DOPO – Un bel risveglio pasquale targato PerisicToIcardi


Tutti si aspettavano una caduta. Tutti si aspettavano una disfatta. Tutti si aspettavano un passo falso. Sì, i déjà vu: Inter-Chievo 5-0 e Sampdoria-Inter 0-5. Dopo il match con i clivensi iniziò la crisi nerazzurra, ma ieri l’Inter ha regalato un dolce pensiero ai tifosi della Beneamata: una bella vittoria in scioltezza, mai messa in discussione.

L’ALBA DEL GIORNO DOPO, IL REGALO DI PASQUA CON VISTA DERBY

L’alba nerazzurra è nuovamente luminosa: nelle ultime quattro partite 10 punti, 10 goal fatti, 0 subiti e terza difesa del campionato. C’è tanto da sorridere perché nell’uovo di Pasqua nerazzurro si son trovati dei regali succulenti: i 2 punti recuperati alla Roma ed i 3 guadagnati sul Milan. Non male no?

Adesso testa al derby di Milano, fondamentale per continuare in questo percorso da Champions League. VINCERE è la parola d’obbligo: 3 punti per ricacciare ancora più giù il Milan, per tornare al terzo posto e soprattutto perché vincere aiuta a vincere.

Come si sveglia il tifoso nerazzurro? Beh sicuramente felice e sereno perché, vittoria a parte, Spalletti ha trovato la quadratura del cerchio. Rafinha è il trequartista ideale per questa Inter, BrozovicGagliardini è la coppia di mediani meglio assortita, Cancelo è il terzino destro che manca dai tempi di Maicon. Pochi aggiustamenti e la qualità della rosa si è notevolmente innalzata. Con buona pace di Suning probabilmente sarà necessario riscattare sia Cancelo che Rafinha, indispensabili in questa nuova Inter di Spalletti.

L’ALBA DEL GIORNO DOPO – ICARDI E PERISIC, LA COPPIA DA SOGNO

In questa Inter ridisegnata da Spalletti c’è un uomo, un bomber, un capitano che è assolutamente imprescindibile: Mauro Icardi. 6 goal nelle ultime 2 partite, ieri doppietta da vero bomber d’area di rigore. Ormai non ci sono più aggettivi per il capitano nerazzurro: è semplicemente FENOMENALE.

Poi c’è un croato che è ritornato dal letargo invernale: Ivan Perisic. Il numero 44 nerazzurro è nuovamente letale nell’uno contro uno e sente profumo di derby: occhio perché ha il dente avvelenato dalle critiche dei tifosi nerazzurri. Meglio così perché un po’ di cattiveria è mancata negli ultimi due mesi.

Infine c’è un uomo ancora a secco di goal: Tonino Candreva. Ci prova, si sbatte, cross a profusione, tiri pericolosi, pali, occasioni sciupate ma il goal non arriva. “Antò mercoledì c’è il derby! Sai quello che devi fare!”

Prestazione positiva di tutti, nessuno escluso. Le ultime due partite hanno dimostrato che il gruppo è solido e unito verso l’obiettivo stagionale. Testa al Derby perché c’è una Madonnina da conquistare! Buona Pasqua, AMALA!

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl