Spalletti: "Troppi errori banali. Si deve fare meglio, manca un difensore centrale"

Spalletti: “Troppi errori banali. Si deve fare meglio, manca un difensore centrale”


Luciano Spalletti intervistato a Premium Sport post gasa di Firenze.

“MANCA IL DIFENSORE CENTRALE”

“Questa settimana è successo di tutto. L’influenza a Nagatomo ad esempio, il dolore al costato per Ranocchia, che comunque ha fatto una grande partita. La squadra ha perso dei palloni senza senso logico, troppi errori. Ci è mancato un po’ di spirito, un po’ di forza. Bisogna fare molto di più. Nel forcing finale loro hanno trovato il pareggio, ma potevamo stare sul 2-0.”

“Ora siamo in difficoltà numerica, ma che devo fare? Andare lì e dire che non sono buoni? Fatelo voi giornalisti, io devo continuare a fare il mio lavoro e a prendermi le mie disponibilità. E’ ovvio che manca un centrale difensivo. Lo abbiamo detto settecentocinquanta volte, se fate sempre la stessa domanda non va mica bene. Sono mesi che mi domandate se manca un centrale, anche la mia mamma di ottanta anni lo sa. Comunque loro hanno fatto un ottima gara”.

SPALLETTI ANCHE SU RAI SPORT: “MANCA UN CENTRALE”

Sofferenza? Mi sembra in alcuni momenti, in altri si è fatto anche bene e avremmo potuto raddoppiare, poi però abbiamo subito il pareggio ed è il segno che la Fiorentina è stata in campo bene. Cosa è mancato? Stasera siamo stati lenti, troppo lenti. Se i primi passi li fai male, i primi due, il terzo lo sbagli. Nella ripresa abbiamo avuto una reazione giusta, abbiamo creato insidie, però non siamo riusciti a portare a casa la partita. C’è stata la fiammata di Mauro che ha fatto un grandissimo gol, ma abbiamo subito il forcing finale, nonostante abbiamo avuto un paio di occasione. Alla fine loro hanno forzato e pareggiato anche meritatamente.

Difensori? Secondo me Gagliardini può giocare centrale poi, in alcune situazioni, abbiamo allenato anche Nagatomo. Il nostro lavoro è sotto gli occhi di tutti, a me non manca assolutamente niente, chiaro che in una situazione del genere dove Ranocchia gioca in maniera stoica rischiando di farsi male e di non giocare al meglio, Nagatomo non è stato bene in settimana, tutte situazioni capitate insieme, ci hanno certamente penalizzato. Tutti problemi, tutti nello stesso ruolo, un po’ si soffre.

“DOBBIAMO RAGGIUNGERE L’OBBIETTIVO CON LA SQUADRA CHE ABBIAMO”

Se mi aspetto un giocatore di qualità? I problemi dell’Inter dal 2012 fino al 2018, sono i gol presi. Si cerca sempre questo giocatore di qualità ma se si prendono 45 gol a stagione, in Champions non ci si va. Questa qualità, se non si fanno i numeri sotto l’aspetto del recupero palla, se non recuperi cosa esibisci? Si sono presi 41 gol di media a campionato da 10 anni. Sento fare discorsi campati per aria che non hanno senso. Dobbiamo essere una squadra che ha equilibrio. Le squadre forte me le immagino vedendole fare dei contrasti fisici di cattiveria agonistica, dove si riconosce il colletti. Non è la giocata dove si riesce a fare un gol. La sconfitta finale, il non raggiungimento di un obiettivo, ritira tutti nella sconfitta complessiva di squadra. Nessuno si può salvare se non si raggiunge quell’obiettivo li. Il campionato non rimette a posto con le giocate di qualità ma con le giocate di forza. Quando vedo fare un tacco che lascia il tempo che trova la squadra deve correre per recuperare…”

Fonte foto copertina: screen youtube

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl