Tronchetti Inter: "Moratti sarà sempre vicino all'Inter. Pioli soluzione giusta"

Tronchetti Inter: “Moratti sarà sempre vicino all’Inter. Pioli soluzione giusta”


Intervenuto ai microfoni di SkySport24, Marco Tronchetti Provera ha parlato anche di Inter, di Moratti e di Suning. L’amministratore delegato di Telecom è stato intercettato a Parigi, in occasione della presentazione dei calendari Pirelli. Secondo Tronchetti Inter ora più sicura, grazie alla vicinanza della nuova proprietà.

Tronchetti Inter: “Pioli allenatore adatto, Suning ora più vicino”

La squadra ha grandi potenzialità, ma necessita di continuità ed impegno. I giocatori devono impegnarsi per 90 minuti, non solo per una frazione di gioco. In attacco sono fortissimi, bisogna migliorare dei meccanismi. Il fatto che Zhang sia a Milano è un passo importante, è segno di una proprietà più vicina. Si conferisce più certezza alla squadra e all’allenatore.” 

Tronchetti InterL’ad ha risposto anche a due domande relative a Moratti e Pioli: “Moratti non tornerà? Ho già detto ciò che penso, rimarrà ugualmente vicino ai nerazzurri. Credo proprio che Pioli sia la scelta giusta, è un allenatore esperto. Farà bene, proprio perché conosce bene il calcio italiano.”

Moratti non tornerà in dirigenza, ma resterà vicino all’Inter

Tronchetti Provera, ancora una volta, ha confermato le sue parole. Secondo l’ad, quindi, nonostante Moratti abbia più volte detto di non voler tornare all’Inter, resterà sempre vicino ai nerazzurri. Non a caso, l’ex presidente è stato interpellato anche sulla vicenda allenatore. Nonostante non abbia più potere decisionale, Moratti ha espresso la sua opinione in periodo di casting, proponendo Leonardo come sostituto di de Boer. Più volte, inoltre, è intervenuto sulle vicende societarie e relative al campo.

Altra dimostrazione di affetto e amore incondizionato da parte di Moratti è la costante presenza allo stadio dell’ex patron. D’altronde, il rapporto tra la famiglia Moratti e l’Inter va ben oltre il singolo ruolo dirigenziale. Il binomio Inter-Moratti va avanti ormai da 50 anni, da Angelo a Massimo, e il nuovo organigramma societario non incrinerà il rapporto tra le parti. Con la costante speranza, sullo sfondo, di un futuro ritorno.

Le parole di Moratti in occasione della presentazione del libro di Simoni

 

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy