GdS - Novità ad Appiano Gentile: Pioli porta il mental coach?

GdS – Novità ad Appiano Gentile: Pioli porta il mental coach?


Stefano Pioli potrebbe introdurre una novità alla Pinetina, all’interno del proprio fidato nucleo di collaboratori. Come ha scritto infatti stamani la Gazzetta dello Sport, il neo allenatore nerazzurro vorrebbe portare nel suo staff la figura di un mental coach, comunemente chiamato motivatore e professionalità molto in voga negli ultimi anni, sia a livello collettivo che individuale. Nell’Inter infatti, Candreva e Ranocchia ricorrono già a questa figura, mentre a livello italiano il caso più emblematico è stato quello di Bonucci, che ha spesso attribuito al proprio motivatore una grande importanza per l’evolversi e l’esplodere della sua carriera.

ranocchia-spartaLa figura che avrebbe in mente Pioli ha già un nome e un cognome: trattasi di Anthony Smith, già avuto al Bologna e con il quale il rapporto di collaborazione fu molto proficuo. Persona dal grande curriculum, ha sviluppato molta esperienza come manager, avendo lavorato sia alla Levi Strauss che alla Nike, ricoprendo anche il ruolo di direttore vendite in Italia. Una brillante carriera interrotta volontariamente per decidere di progettare un metodo per aiutare le persone a credere di più in loro stesse e a tirar fuori tutto il loro potenziale. La sua competenza con gli atleti sotto questo punto di vista è facilitata dal fatto di essere stato anch’egli un uomo di sport, giocatore di football e praticante di atletica leggera.

Non si tratterebbe di un innesto da scartare per un gruppo che, nei primi mesi di stagione, è sembrato molto oggetto di sbalzi umorali incredibili, che hanno fatto toccare un vasto numero di alti e bassi, seppur questi ultimi in misura maggiore.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy