Type to search

Interismi News Inter 1908

Suarez: “Bisogna tenere Icardi, anche se si rischia il casino…”

Share

La Gazzetta dello Sport ha intervistato due leggende della storia nerazzurra, Luis Suarez e Roberto Boninsegna, per parlare della situazione relativa a Mauro Icardi, conteso dal Napoli, ma voglioso di rinnovo con la società attuale. Come deve comportarsi l’Inter nella gestione della vicenda. Per primo si è esposto l’ex regista catalano:

Per me Icardi sarebbe assolutamente da trattenere. Però se si trattiene uno che non è contento è un ‘casino’, altrimenti non ci sarebbero dubbi. Io non credo che l’Inter abbia mai pensato a qualche altro giocatore in giro per sostituirlo, ma ormai vedendo come va il mercato serve essere sempre preparati, anche nei ruoli in cui si è a posto, come l’Inter con Icardi. Ora magari prendi i soldi, anche se 70 milioni, ma non hai il sostituto. Per quanto riguarda Wanda Nara, se lui crede che lei possa far bene questo lavoro va bene così. L’unica cosa è che lo vedo un po’ in disparte, magari dovrebbe roberto_boninsegnachiarire di più la sua situazione, così da tagliare la testa al toro”.

Molto più critico invece il giudizio del Bonimba, che dell’Inter è stato un grandissimo cannoniere, proprio come Icardi:

L’errore è stato alla base. Io non avrei mai dato la fascia da capitano a Icardi. Non ritengo abbia la maturità giusta per un dovere così delicato è importante, essere la guida e il faro di una società così prestigiosa” .

Vie opposte per simili grandi ex giocatori. Chissà quale delle due vie sarà quella intrapresa dall’Inter.

 

Tags:

You Might also Like