Inter, Conte ti risolve un problema? Al CT piace Jovetic in ottica Chelsea

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

L’Inter é destinata a riscattare Stevan Jovetic secondo accordi con gli sceicchi del Manchester City, nonostante il montenegrino non sia riuscito affatto a entrare negli schemi di Mancini e nel cuore dei tifosi. La soluzione però potrebbe venire da Londra e, oltretutto, avrebbe anche il volto italiano, stando a quanto appreso dall’autorevole quotidiano “Repubblica“.

conte

 

 

 

 

 

 

Antonio Conte infatti, da sempre estimatore dell’ex Viola, tanto da volerlo anche ai tempi della Juventus, non disdegnerebbe l’idea di riportare Jovetic in Premier League, nonostante il calciatore venga ormai da annate deludenti e quasi del tutto prive di guizzi e reti. L’attaccante balcanico non è infatti il piano primario del CT della Nazionale, ma solo una soluzione di ripiego o di supplemento rispetto a quelli che sono i veri big a cui i blues ispirano, vale a dire Edinson Cavani e il belga Lukaku, che a suo tempo il Chelsea lasciò partire in direzione Everton.

Considerando le ampie disponibilità economiche del facoltoso russo Roman Abramovich, non dovrebbe essere un problema arrivare a quei 15 milioni di euro che l’Inter dovrebbe poi cedere al City. Un’operazione simile a quella fatta con lo Stoke City per lo svizzero Shaqiri. L’ennesima conferma di come la storia sia ciclica, anche a distanza di appena 6 mesi.