Vittoria "dolorosa": tra infortuni e squalifiche chi si vedrà a Roma?

Vittoria

Mancini non può mai dormire sonni tranquilli. L'Inter non ha fatto in tempo a godersi la vittoria contro il Bologna, che già si faceva la conta degli indisponibili: Icardi infortunato come Jovetic, Palacio ingenuamente squalificato. Così, quello che è il reparto più ricco e vario si è trasformato in quello più in emergenza. Dunque, chi contro gli uomini di Spalletti sabato sera?

palacio

 

 

 

 

 

 

La soluzione obbligata sembra il 4-3-3: in difesa dovrebbe tornare Murillo per Jesus, mentre D'Ambrosio e Nagatomo potrebbero essere confermati nella gara che, all'andata, segnò la ripresa di una stagione iniziata male per loro. A centrocampo il trio Medel-Brozovic-Kondogbia regala certezze e sarà riproposto di sicuro, con buona pace del guerriero Melo. E avanti? Eder-Ljajic-Perisic, di dubbi paiono esserci pochi.

Sarà davvero così? Biabiany è la variante improvvisa, che potrebbe prendere il posto di uno Ljajic ieri deludente. Difficile vederlo invece con tutti dal'inizio, poiché Mancini si priverebbe di un'arma in corsa in attacco, restando col solo giovane Manaj come scorta. Assetto che pare dichiarato. Stavolta indovinare la formazione potrà essere semplice, ma con Mancini mai dire mai.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Bernardo Cianfrocca
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram