CdS - Non solo derby d'Italia, ma del mondo: tante le nazioni rappresentate

CdS – Non solo derby d’Italia, ma del mondo: tante le nazioni rappresentate

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Lo chiamano Derby d’Italia, ma di italiano non ci sarà molto. La sfida numero 225 tra Inter e Juventus è nel segno della multietnicità, dell’internazionalizzazione. Sui 58 giocatori delle due rose ben 40 sono gli stranieri, con il maggiore contributo derivante, ovviamente, dalla squadra di Mancini. Su questi 40 elementi a dominare sono i sudamericani, che sono quasi l’esatta metà: 9 argentini, 5 brasiliani, 3 colombiani, un uruguaiano e un cileno. L’Inter domina in questo scontro tra nazionalità, uscendo inferiore solamente nel conto degli italiani. Italiani che in campi saranno appena 6, con il blocco difensivo della Juve, il rientrante Marchisio e l’inamovibile Santon nell’Inter. Parità in Spagna, dove Morata e Montoya regalano una pedina a testa. Ma per ogni altra nazione coinvolta, Thohir prevale in numero. Non c’è continente che tenga o rimanga immutato di fronte questa espansione, solo l’Oceania. Vedremo, domani, quali saranno le nazionalità che riusciranno ad avere la meglio in questa contesa dai sapori sempre più globali e meno nostrani.

Fonte: Il Corriere dello Sport

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy