GdS- Inter-Milan: rivali sul campo, amici fuori

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La faccenda ormai è nota: Inter e Milan hanno stretto un’ottima collaborazione fuori dal campo. L’incontro del 25 settembre fra Thohir e Barbara Berlusconi è servito per migliorare quest’intesa nascente che ha, fra gli obiettivi in comune, la riqualificazione dello stadio di San Siro e un netto miglioramento nel marketing e nella diffusione dei due brand.

Da quest’ultimo punto di vista, come riportato dalla Gazzetta dello Sport, è stato molto importante l’accordo stipulato dall’Inter nell’ultimo aprile con Infront, lo stesso advisor del Milan che, nei prossimi quattro anni, si impegnerà a versare nelle casse nerazzurre ben 80 milioni di euro, utili a far aumentare i ricavi al club di Thohir.

Per quanto riguarda invece lo stadio, è risaputo che Barbara Berlusconi sarebbe interessata alla costruzione di un nuovo stadio esclusivamente rossonero ma, al momento, porta avanti assieme all’Inter la campagna di miglioramento dell’impianto Giuseppe Meazza con lavori di circa 80 milioni di euro che vadano oltre la finale di Champions League del 2016. Nel futuro i due club si riconfronteranno, magari proprio con un incontro fra Silvio Berlusconi e Thohir stesso. Intanto entrambe le società stanno sfruttando a dovere, oltre agli introiti della biglietteria,quelli  della corporate Hosiptality, ossia i servizi destinati all’accoglienza delle aziende che fruttano alle squadre dei buoni fatturati ( per l’Inter si è già passati in breve tempo da 2 a 4,5 milioni). Gli addetti ai lavori stimano addirittura  una crescita complessiva che si aggiri sino ai 25 milioni di euro.

Dunque, la politica delle due società fuori dal campo è sempre più allineata come hanno confermato di recente la non belligeranza sulla questione dei diritti Tv in Lega e l’accordo per l’elezione di Tavecchio alla guida della Figc. Un vero e proprio patto d’acciaio.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook