Benitez: "Coutinho all'Inter, timido ed elegante"