Pagliuca: "Mancini bravo, ma con i cinesi il terzo posto è d'obbligo"