L'agenda italiana di Thohir: dal saluto con Montoya fino alla Pinetina, con un occhio sempre sul mercato