Qualità, personalità e geometrie: Kovacic ha cambiato il derby dell'Inter