L’Inter esulta sul mercato: Barella è il più prezioso

I nerazzurri possono sorridere: l’italiano è il giocatore con maggior valore

Terminata la storica stagione della seconda stella la dirigenza nerazzurra può iniziare a concentrarsi sul prossimo anno. La nomina di Marotta come Presidente dell’Inter chiude il capitolo riguardante il passaggio di proprietà da Suning ad Oaktree, e Ausilio e Baccin possono ora focalizzarsi sulla sessione di calciomercato.

Come tanti club italiani ed europei, però, le operazioni più importanti verranno completate al termine delle competizione con le nazionali che ci saranno nei prossimi mesi. Tra i giocatori dell’Inter che indosseranno la maglia del proprio paese c’è Nicolò Barella, che oggi ha ricevuto una grande notizia riguardo il suo valore di mercato

Inter, Barella il più prezioso: è nella storia del calcio italiano

Il vicecapitano nerazzurro è fresco di rinnovo con l’Inter, con cui manca solamente la firma sul contratto che lo legherà al club fino al 2029. A proposito dell’ex Cagliari, il sito di mercato Transfermarkt, ha reso noto il suo valore di mercato ed è storico. Barella è, infatti, l’italiano più prezioso nella storia dei valori di mercato. Il prezzo del suo cartellino ammonterebbe a circa 80 milioni.

Barella nella storia

La squadra di Simone Inzaghi è, inoltre, quella che ha incrementato di più il valore dei propri giocatori. Da Calhanoglu, premiato MVP della stagione dal sito, e Thuram, a quota 40 milioni e 65 milioni, passando per le seconde leve Frattesi, 35 milioni, Carlos Augusto, 22 milioni, Bisseck, 16 milioni e Asllani, 18 milioni.

Impostazioni privacy