Inter, Marotta nuovo presidente: spunta la data dell’annuncio

La possibilità aveva preso piede nelle ultime ore e sembrerebbe tutto fatto per la nomina dell’attuale amministratore delegato

Archiviato e digerito il passaggio di proprietà dell’Inter dalla famiglia Zhang al fondo Oaktree si rendeva necessaria la nomina di colui che avrebbe raccolto l’onere di sostituire Steven Zhang e diventare il nuovo presidente.

Nelle ultime ore erano stati diversi i nomi accostati alla carica: da Carlo Marchetti, già membro del Cda dell’Inter dal 2021 e uomo di fiducia di Oaktree a Gerardo Bragiotti, banchiere dalla nota fede nerazzurra.
Questi erano stati i due nomi riportati da Tuttosport che rappresentavano delle alternative, l’obiettivo numero uno era ed è Beppe Marotta. 

Nei giorni scorsi Marotta aveva smentito tale ipotesi che, con il passare delle ore, potrebbe diventare realtà.

Inter, oggi il possibile annuncio: Marotta presidente

Secondo quanto riportato da Matteo Barzaghi di Sky Sport, l’ipotesi di Beppe Marotta come nuovo presidente dell’Inter è destinata a realizzarsi nelle prossime ore.
Ad essere decisiva è stata la volontà di Oaktree di designare non una figura esterna ma bensì il dirigente che durante questi anni e soprattutto negli ultimi mesi ha già svolto, in pratica, la carica di facente funzioni vista l’assenza continua di Zhang.

Inter, Marotta presidente dal 4 giugno
Marotta pronto a sostituire Zhang alla carica di presidente (ansa) SpazioInter.it

La giornata del 4 giugno sarà decisiva: l’assemblea dei soci si riunirà a Palazzo Parigi alle ore 10 per la costituzione del nuovo Cda e dovrà essere individuato il nuovo presidente. Tutte le strade portano all’annuncio di Marotta per quello che potremmo definire come un grande atto di apprezzamento nei confronti del dirigente dimostratosi in grado di saper unire il conseguimento di risultati sportivi a quelli aziendali.

Impostazioni privacy