Inter, Icardi cambia squadra e torna in Serie A: le ultime di calciomercato

Calciomercato, l’ex capitano dell’Inter potrebbe concretamente tornare in Serie A. La notizia spiazza i tifosi.

A 5 anni di distanza dall’addio all’Inter, Mauro Icardi potrebbe tornare a giocare nel nostro paese, nella prossima stagione. Da dopo la partenza dalla società nerazzurra, l’attaccante argentino non ha mantenuto le aspettative in Francia, al PSG, con cui in 92 presenze, ha segnato solamente 38 gol, molti dei quali da subentrato.

Dopo 3 stagioni a Parigi è stato prima ceduto in prestito, per una stagione, al Galatasaray, vincendo il campionato e segnando 22 gol. Nella scorsa estate, infine, i turchi lo hanno comprato a titolo definitivo, confermando i numeri dell’annata precedente. Nello scorso weekend, infatti, si è riconfermato Campione di Turchia, vincendo la classifica marcatori con 25 reti segnate.

Icardi, il Como sogna l’argentino per l’attacco

La rinascita con il Galatasaray ha fatto attirare nuovamente su di sé le attenzioni, facendolo tornare al centro delle voci di mercato. In Italia, come riportato dal Corriere dello Sport, ci sarebbe il Como che lo vorrebbe per rinforzare il reparto offensivo. I lombardi, neopromossi in Serie A, non vogliono condurre un campionato anonimo nella prossima stagione e stanno già iniziando a muoversi sul mercato. Il ds Ludi, dopo aver individuato in Audero il portiere del futuro, cerca un bomber.

Icardi può tornare in Italia
Il Como vuole Icardi (LaPresse) spaziointer.it

L’argentino sarebbe felice di tornare in Italia e conosce la zona, visto che sette anni fa ha acquistato una villa nella zona ovest del lago, a Brienno. La società, in caso di mancato arrivo di Icardi, valuta altre due piste, che portano a due ex nerazzurri, ovvero Antonio Candreva e Andrea Pinamonti, appena retrocessi in B con Salernitana e Sassuolo.

 

Impostazioni privacy