Zielinski all’Inter? De Laurentiis attacca Marotta

Aurelio De Laurentiis ha parlato al termine dell’Assemblea di Lega Serie A e ha lanciato una provocazione a Marotta sulla trattativa Inter-Zielinski.

L’Inter dopo la vittoria della Supercoppa italiana è pronta a ritornare a concentrarsi sul campionato dove domenica sera affronterà la Fiorentina in trasferta. Vincere è l’unico obiettivo, anche se Inzaghi dovrà fare a meno di Barella e Çalhanoğlu diffidati durante la finale contro il Napoli. I nerazzurri al momento, con una partita in meno, sono secondi in classifica a meno uno dalla Juventus, capolista.

Per l’Inter però oltre a fare bene sul campo è importante fare bene anche sul mercato ecco perchè la dirigenza, in particolare Marotta è sempre attivo nella ricerca di soluzione che potrebbero solo migliorare la rosa a disposizione di Inzaghi. Tra i nomi in lista per la prossima sessione estiva era comparso anche quello di Zielinski, centrocampista del Napoli, in scadenza il 30 giugno di quest’anno. Per il momento l’ipotesi che il giocatore possa continuare il suo percorso nel club azzurro è abbastanza lontana, questo significa che il giocatore potrebbe andare via a parametro zero. Questa è di sicuro un’occasione che Marotta non vuole lasciarsi sfuggire anche perchè Zielinski è senza dubbio uno dei centrocampisti più forti e apprezzati della Serie A.

L’attacco di De Laurentiis a Marotta: “Non si sta comportando bene!”

Secondo quanto riportato da Calciomercato.com l’Inter e Zielinski avrebbero già avuto qualche contatto, la base dell’accordo sarebbe di 4 anni di contratto, probabilmente un triennale con opzione per il quarto anno, con un ingaggio di circa 4,5 milioni di euro a stagione più eventuali bonus. L’obiettivo dei nerazzurri è sicuramente quello di chiudere la pratica già ad inizio febbraio, quando sarà conclusa la sessione invernale di mercato.

Zielinski-Inter: De Laurentiis attacca Marotta
De Laurentiis e l’attacco a Marotta (lapresse) spaziointer.it

Sulla vicenda Inter-Zielinski si è espresso anche Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, che ha parlato al termine dell’Assemblea di Lega Serie A, dove ha lanciato una provocazione anche allo stesso Marotta, amministratore delegato dell’Inter. Di seguito le sue dichiarazioni:

“La Coppa d’Africa ci ha privato di alcuni calciatori in un periodo importante, costringendoci ad effettuare alcune operazioni in entrata. Zielinski verso l’Inter a giugno? Se vuole restare, siamo pronti ad abbracciarlo. Però, se il suo procuratore ha sentito l’odore o la puzza del denaro… evidentemente avrà immaginato di prendere un bel biscotto e ha convinto il calciatore a cambiare aria. Certamente, il giocatore dal Napoli percepisce un ingaggio più alto rispetto a quanto si legge sui giornali. Non so se andrà all’Inter, però a Marotta, scherzosamente, ho detto che non si sta comportando bene. E lui nega…”.

Impostazioni privacy