Calciomercato Inter, svolta in arrivo: c’è la sentenza in diretta

L’Inter pensa anche in chiave extracampo e concentra la propria attenzione per il calciomercato. C’è la sentenza in diretta

Pochi giorni mancano all’inizio della prossima finestra di calciomercato. Sessione che si aprirà con l’inizio del nuovo anno e darà modo ai club di poter intervenire laddove vi siano delle problematiche.

Il cammino sin qui percorso dall’Inter farebbe pensare a chiunque che di necessità non ce ne sono. La macchina costruita da Simone Inzaghi è apparsa sin qui pressoché perfetta. Ciononostante anche i nerazzurri hanno avuto a che fare con diversi infortuni in questa prima parte della stagione. Gestione comunque ottimale da parte del tecnico piacentino che ha saputo risanare al meglio i problemi, non facendo pesare le assenze, trovando quasi sempre il massimo risultato.

Gli infortuni però hanno continuato a persistere, soprattutto sulla fascia di destra, dove ad aggiungersi all’assenza di Dumfries, c’è stato anche l’infortunio di Cuadrado., L’esterno colombiano è stato operato al tendine d’Achille nella giornata di oggi, per cui dovrà restare fermo ai box per almeno i prossimi tre mesi.

Calciomercato Inter: si studia il colpo per gennaio

Inevitabilmente, il triplice impegno, tra campionato, Champions League e Coppa Italia, ha fatto scattare il campanello d’allarme tra le fila della dirigenza dell’Inter. Non è un segreto che il club abbia come ambizione per quest’anno di andare in fondo ovunque, per cui è necessaria una rosa ampia e competitiva su tutti i fronti per farlo.

In occasione del match di oggi fra Inter e Bologna per la sfida degli ottavi di Coppa Italia, ha parlato l’allenatore nerazzurro in merito ad un possibile cambio all’interno della sua rosa.

Inzaghi cerca rinforzi
Inzaghi, annuncio in diretta – Ansa Spaziointer 201223

“Se ho già dato un input sul mercato di gennaio? Abbiamo perso Cuadrado che si è dovuto operare, ma la società è attentissima e sta già valutando varie opzioni”. Ha detto Inzaghi durante l’intervista a Sport Mediaset, prima della partita.

“Mancano tre partite prima dell’anno nuovo  dopo quelle pianificheremo tutto”. Ha concluso il tecnico piacentino, spostando l’attenzione sul campo, prima di pensare al mercato.

Dunque bisogna aspettarsi l’arrivo di un rinforzo, soprattutto sulla corsia di destra che è maggiormente andata in affanno in queste ultime settimane, viste le assenze sia di Dumfries che di Cuadrado. Ma anche dello stesso Pavard. Il solo Darmian come jolly costretto agli straordinari non può bastare se si vuole mantenere alta l’asticella per tutto l’anno su tutte le competizioni, cercando di arrivare fino in fondo ovunque.

Impostazioni privacy