Inter, frecciatina di Oristanio: “All’estero ci sono più libertà e fiducia!”

Attraverso un’intervista a Sportweek, Gaetano Oristanio, classe 2002, di proprietà dell’Inter e in prestito al Volendam, ha risposto ad alcune domande, raccontando la sua esperienza all’estero e con la maglia della Nazionale italiana.

Approdato in nerazzurro nel 2016, a soli 14 anni, Oristanio, ruolo trequartista, è cresciuto nel settore giovanile dell’Inter, arrivando fino alla Primavera. Da qui, il prestito nel 2021 al Volendam: Oristanio nella prima stagione in Olanda ha collezionato 35 presenze e 7 goal.

Gli allenamenti con la prima squadra dell’Inter, Oristanio si racconta!

Il calciatore italiano non ha mai avuto la possibilità di esordire in prima squadra, ma durante l’ultima stagione in Primavera, il ragazzo era stato aggregato ai big durante gli allenamenti.

I ritmi erano altissimi, i giocatori andavano a duemila all’ora. A un certo punto salto secco Godin con una bella giocata partendo dall’esterno, ma l’azione successiva finisco a terra con un tackle deciso. Lo vedo lì, in piedi di fronte a me. Mi sono rialzato senza dire una parola.

Oristanio, poi, ricorda uno dei momenti più belli vissuti con la maglia nerazzurra e ringrazia la società:

Se sto facendo bene lo devo a loro e alla fiducia che hanno sempre avuto nei miei confronti. Tra i ricordi più belli che ho ci sono i due campionati vinti nelle giovanili e i gol segnati al Barcellona in Youth League, nel 2019.

Oristanio Inter Italia

La chiamata di Mancini e gli allenamenti con la maglia della Nazionale!

Durante la pausa per il Mondiale in Qatar, Oristanio ha avuto la possibilità di indossare la maglia azzurra, grazie alla convocazione allo stage della Nazionale:

LEGGI ANCHE:  Cassano senza freni: "Inzaghi deve vergognarsi, è un parac***"

Appena arrivati, il mister ci ha riunito in un cerchio e ci ha consigliato di giocare come sappiamo, di provare la giocata. Non me lo sono fatto ripetere, quindi via di dribbling e uno contro uno. Quando mi lasciano libero rendo di più.

La frecciatina all’Inter e al calcio italiano!

Senza peli sulla lingua, Oristanio ha espresso il proprio pensiero riguardo il tema di tanti giovani calciatori italiani all’estero:

All’estero ci sono libertà e fiducia. E per libertà intendo anche la possibilità di sbagliare. Un ragazzo di vent’anni va aspettato, capito, e qui ti danno più occasioni per dimostrare chi sei.

Alice Bonora

Sei qui: Home » Dal web » Inter, frecciatina di Oristanio: “All’estero ci sono più libertà e fiducia!”