Monza-Inter, Biasin: “Decisione grave di Sacchi per un motivo”

Dopo la vittoria di San Siro contro il Napoli, l’Inter aveva ripreso alla grande la sua rincorsa verso la vetta della classifica.

Ieri sera i nerazzurri sono scesi nuovamente in campo contro il Monza all’U Power Stadium e non sono riusciti ad andare oltre al pareggio contro i brianzoli.

Monza-Inter Acerbi
Monza-Inter (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Biasin duro: “Errori non ci possono essere con il Var”

La squadra di Simone Inzaghi si è fatta rimontare nei minuti finali della seconda frazione di gioco. Pochi minuti prima dell’autogol del pareggio di Dumfries innescato da Caldirola, però, c’è stato un episodio che in queste ore sta facendo ampiamente discutere.

Si tratta ovviamente del gol annullato a Francesco Acerbi che poteva essere la rete che avrebbe chiuso definitivamente il match.

LEGGI ANCHE:  Fascia tolta a Skriniar: la decisione di Inzaghi sul prossimo capitano

Sull’argomento ha voluto esprimersi anche Fabrizio Biasin, noto giornalista, attraverso il suo profilo Twitter.

Biasin ha paragonato l’episodio di ieri sera a quello del gol annullato alla Juventus nel match dello Stadium tra i bianconeri e la Salernitana. Secondo il giornalista, errori di questo tipo non dovrebbero esistere in epoca Var.

Di seguito il tweet:

“I casi Monza-Inter, Juve-Salernitana e Milan-Spezia in epoca var sono gravissimi ed è normale che gli interessati si lamentino. Qui non si tratta di ipotizzare sciocchi complotti ma di difendere il proprio lavoro. È un ragionamento banale ma, evidentemente, non per tutti”.

Sei qui: Home » News Inter » Monza-Inter, Biasin: “Decisione grave di Sacchi per un motivo”