Inzaghi ricorda Vialli: “Fonte d’ispirazione per la nostra generazione”. Poi spiega la scelta su Lukaku

Dopo la vittoria nel big match contro il Napoli di Luciano Spalletti, l’Inter di Inzaghi affronterà, questa sera, il Monza di Palladino.

La distanza adesso dalla vetta, guidata dai partenopei, dista soltanto 8 punti e questa sera per i nerazzurri la possibilità di avvicinarsi ancora di più, in attesa del match del Napoli.

Nel pre partita, ai microfoni di Sky, ha parlato il tecnico dei nerazzurri Simone Inzaghi che ha voluto ricordare Gianluca Vialli, scomparso ieri all’età di 56 anni a causa di una brutta malattia che lo perseguitava da anni.

Inzaghi Monza Inter
Inzaghi Monza Inter

Inzaghi: “Vialli è stato un’ispirazione per la mia generazione”

Simone Inzaghi ha voluto ricordare con queste parole l’ex calciatore e allenatore Gianluca Vialli: “Luca Vialli per la mia generazione è stato una ispirazione, aldilà di quello che ha fatto da calciatore e allenatore mi va di ricordarlo per la persona che è stata, per il coraggio avuto affrontando una battaglia, trasmettendo coraggio anche a chi gli stava accanto”

Inoltre, sulla sfida di questa sera il tecnico nerazzurro ha parlato così: “Troviamo una squadra coraggiosa, in salute e ben allenata. Dovremo fare una partita importante, dobbiamo essere bravi a guardare partita dopo partita, dobbiamo dare il meglio di noi stessi.

Lautaro? È tornato bene, sta bene si è allenato nel migliore dei modi, Rom parte dalla panchina, ha fatto un’ottima prima parte con il Napoli e adesso la sua condizione sta migliorando e cerco di gestirli nel modo migliore.

Dzeko? Sappiamo quello che rappresenta per noi. Ho la fortuna di avere una società forte e presente alle spalle”

Sei qui: Home » Copertina » Inzaghi ricorda Vialli: “Fonte d’ispirazione per la nostra generazione”. Poi spiega la scelta su Lukaku