Nicola: “Inter avversario superiore. Oggi abbiamo cercato di farlo”

Sacchi fischia la fine di Inter-Salernitana a San Siro, i nerazzurri battono i campani. Lautaro Martinez, al 14° minuto, con un destro straordinario, spedisce in rete la palla vicino al palo di Sepe, che non ci arriva, portando la squadra di Inzaghi in vantaggio per 1-0.

Inizio dolce e amaro quello del secondo tempo che al 58° vede Barella sigillare il gol del raddoppio. Inter sul 2-0, ma al 63° minuti, Inzaghi è costretto a fare un cambio, Dimarco per Gosens, il primo chiede il cambio per problemi muscolari.

Davide Nicola, allenatore della Salernitana, ha commentato così la gara ai microfoni di Sky Sport, di seguito le sue parole:

“Il secondo gol l’abbiamo preso in un momento positivo, io sono contento perchè la mia squadra ha sempre cercato di mettere in difficoltà una grande squadra come l’Inter. Potevamo fare meglio nel gioco da dietro, e se devo fare un appunto potevamo fare molto meglio sul secondo gol. La squadra però ha tenuto bene il campo, sono contento. Sicuramente potevamo sfruttare le ripartenze. Potevamo fare di più sicuramente ma riconosco le qualità dell’Inter. Però sono contento del fatto che la squadra non abbia giocato solo per difendere”.

Inter Salernitana Davide Nicola

“Ogni partita è diversa, abbiamo incontrato la Juve in un momento in cui non era al top. Oggi abbiamo incontrato una squadra superiore. Oggi dovevamo ritrovare l’interpretazione di saper aggredire alto. Se questa squadra continua a crescere darà del filo da torcere a tutti“.

LEGGI ANCHE:  Curva Nord, c'è stato un incontro con Skriniar: la posizione del tifo organizzato

Credo che oggi abbiamo cercato di ripartire il più velocemente possibile. Per molti giocatori questa era la prima partita in una stadio così, ed è una cosa importante anche dal punto di vista emotivo. L’anno scorso c’erano priorità diverse. Poi lo sapete anche voi che il gioco va adattato ai giocatori“.

Io sono motivato, sicuramente è una sfida diversa dall’anno scorso. Possiamo fare sempre meglio, a fine girone d’andata vedremo, a me interessa che la squadra credi in se stessa“.

Tatiana Digirolamo

Sei qui: Home » News Inter » Nicola: “Inter avversario superiore. Oggi abbiamo cercato di farlo”