Sei qui: Home » News Inter » Non solo Bremer, l’addio di Skriniar porta altri due difensori: i nomi

Non solo Bremer, l’addio di Skriniar porta altri due difensori: i nomi

Milan Skriniar sembra sempre più vicino ad essere ceduto al Paris Saint-Germain. Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport tra le parti ci sono ancora 20 milioni di distanza.

I nerazzurri chiedono 80, i parigini offrono 60 e dopo aver perso Sven Botman, che vestirà la maglia bianconera del Newcastle, Campos non può rischiare di perdere anche il difensore slovacco.

La rosea spiega che: “Skriniar non aveva intenzione di andarsene da Milano, ma adesso sembra convinto ad accettare l’offerta monstre del PSG da 7,7 milioni a stagione.

Guadagnerebbe quasi il triplo di quanto guadagna all’Inter e il presidente Al-Khelaifi sembra aver capito che per puntare alla vittoria della Champions League serve più equilibrio nei reparti”.

LEGGI ANCHE:  Casadei, Chelsea in agguato: l'Inter ha deciso il suo futuro
Skriniar Bremer Soyuncu Milenkovic

Con l’addio di Skriniar, però, alla squadra di Inzaghi servirebbero due difensori e oltre a Bremer per completare il reparto l’Inter monitora due profili: Milenkovic della Fiorentina e Soyuncu del Leicester.

La Gazzetta continua così: “L’avventura di Ausilio a Londra è servita anche per capire la volontà del difensore turco delle foxes, il quale sarebbe felice di un’esperienza italiana.

Il contratto del giocatore è in scadenza di contratto nel 2023 e potrebbe far abbassare le pretese del club inglese. Sullo sfondo, oltre a Soyuncu e Milenkovic, anche Acerbi a parametro zero che Inzaghi accoglierebbe volentieri a Milano, ma che al momento non è nei piani societari“.