Sei qui: Home » Calciomercato Inter » Inter, si insiste per Bremer: spuntano le contropartite!

Inter, si insiste per Bremer: spuntano le contropartite!

L’Inter prepara l’assalto a Bremer. Il difensore brasiliano è il numero uno sul taccuino di Marotta e Ausilio per rinforzare il reparto difensivo. I dirigenti di Torino e Inter hanno in programma una serie di appuntamenti per cercare di arrivare a un accordo per il trasferimento di Bremer in nerazzurro. Ma non solo. I nerazzurri infatti potrebbero tentare di imbastire uno scambio col Torino per ottenere il cartellino del centraler classe ’97.

Inter Bremer
Calciomercato Inter Bremer

Cairo spara alto, chiedendo una cifra compresa tra i 40 e i 50 milioni. Per arrivare ad ingaggiare Bremer e convincere il Torino, l’Inter potrebbe inserire una o più contropartite tecniche nell’affare. Quattro, in particolar modo, i nomi che potrebbero essere inseriti nell’affare: su tutti Andrea Pinamonti, attaccante scuola nerazzurra e reduce da un ottimo campionato con la maglia dell’Empoli. Il Torino avrebbe infatti individuato in lui l’erede di Belotti. In lista di sbarco anche Federico Dimarco, uno dei fedelissimi di Juric a Verona, Roberto Gagliardini, ma non solo. L’Inter potrebbe provare a convincere Urbano Cairo inserendo nell’affare il cartellino di Cesare Casadei, giovane e talentuoso centrocampista classe 2003, tra i punti fermi della formazione Primavera dei nerazzurri. A riportarlo è Calciomercato.com.